Ukraine Winterhilfe

RIEMPITE LA SCATOLA DEL CALORE DELL’UNICEF

Dopo mesi di guerra, le difficoltà della popolazione ucraina diventano ancora più grandi con l'arrivo dell'inverno. Molti bambini sono in completa balia del freddo pungente! Mettete nella scatola del calore beni di prima necessità fondamentali per la sopravvivenza e aiutate i bambini e le famiglie a trascorrere l’inverno al sicuro.

Per farlo, cliccate sui simboli a sinistra e riempite così la scatola del calore dell’UNICEF.

Aiuti invernali per l’Ucraina

Winterhilfe Ukraine

RIEMPITE LA SCATOLA DEL CALORE DELL’UNICEF

Dopo mesi di guerra, le difficoltà della popolazione ucraina diventano ancora più grandi con l'arrivo dell'inverno. Molti bambini sono in completa balia del freddo pungente! Mettete nella scatola del calore beni di prima necessità fondamentali per la sopravvivenza e aiutate i bambini e le famiglie a trascorrere l’inverno al sicuro.

Per farlo, cliccate sui simboli a sinistra e riempite così la scatola del calore dell’UNICEF.

Per milioni di bambini in Ucraina, l’inizio dell’inverno rischia di diventare una lotta per la sopravvivenza. Le temperature sotto lo zero, la neve battente e la carenza di elettricità e carburante stanno peggiorando sempre più la già precaria situazione. L’UNICEF è presente sul campo e fornisce alla popolazione importanti beni di prima necessità e servizi.

La popolazione ucraina ha ormai alle spalle diversi mesi di guerra e deve affrontare gli aggiuntivi ostacoli dell’inverno. Le temperature scendono fino a -20 gradi Celsius, a seconda della regione. Più di sette milioni di persone hanno dovuto lasciare le loro case in fretta e furia e abbandonare i loro averi a causa della guerra. Con l’avvicinarsi dell’inverno, mancano loro i beni di prima necessità, come vestiti caldi e scarpe. Sono indifesi contro i venti pungenti e le intense nevicate. Un totale di 17,7 milioni di persone, tra cui 3,3 milioni di bambini, ha urgentemente bisogno di aiuto. 

Ma anche coloro che non sono stati sfollati dalle loro case devono affrontare un inverno rigido. I pesanti bombardamenti in molte aree hanno danneggiato le abitazioni e importanti infrastrutture energetiche. Di conseguenza, si verificano ripetute interruzioni della fornitura elettrica in tutto il Paese. Per la popolazione ucraina, questo non significa solo essere temporaneamente senza luce e senza riscaldamento. Anche l’accesso all’acqua è limitato. Inoltre scarseggiano i carburanti. Quest’inverno, il rischio che innumerevoli famiglie siano esposte al gelo è in aumento. 


Masha, una bimba di nove anni, abita con la famiglia in un appartamento di un palazzo a molti piani, in parte distrutto, nell’Ucraina dell’est. La mancanza di riscaldamento e acqua calda rendono più difficile la loro vita quotidiana. La mamma di Masha ha sistemato in una piccola cucina una stufa arrugginita; qui la bimba si riscalda le mani infreddolite, senza nemmeno togliersi la giacca invernale. Masha teme l’inverno, quando il freddo la costringe a raccogliere legna per accendere la stufa. «Vorrei avere molti amici, e desidero che la nostra casa sia calda e abbia un riscaldamento, così non si deve accendere la stufa», dice tristemente.

Winterhilfe_Ukraine_his_1200x_un0597377.jpg

Per sostenere i bambini in difficoltà e le loro famiglie durante l’inizio dell’inverno, l’UNICEF ha istituito «Spilno Child Spots», che trasmettono uno spirito di appartenenza. Nell’ambito di quest’assistenza, l’UNICEF fornisce materiali e servizi alle famiglie bisognose, rivolgendosi a scuole, strutture sanitarie, ma anche ai bambini e alle loro famiglie, che hanno dovuto lasciare le proprie case. 

L’UNICEF distribuisce abbigliamento invernale ai bambini in fuga, alle scuole e alle strutture di accoglienza alternative. Gli ospedali vengono dotati di apparecchi e combustibili per il riscaldamento e pompe di calore. Vengono inoltre sostenuti circa 30'000 nuclei familiari e 100 strutture di assistenza con trasferimenti di denaro contante. 


RIEMPITE LA SCATOLA DEL CALORE DELL’UNICEF

Dopo mesi di guerra, le difficoltà della popolazione ucraina diventano ancora più grandi con l'arrivo dell'inverno. Molti bambini sono in completa balia del freddo pungente! Mettete nella scatola del calore beni di prima necessità fondamentali per la sopravvivenza e aiutate i bambini e le famiglie a trascorrere l’inverno al sicuro.

Per farlo, cliccate sui simboli a sinistra e riempite così la scatola del calore dell’UNICEF.