un impegno totale per l'infanzia

Proteggere l’infanzia dallo sfruttamento e dalla violenza

Milioni di bambini nel mondo sono vittime di violenza, sfruttamento e abusi, come la tratta di minori, la prostituzione, il lavoro minorile, i matrimoni precoci e le mutilazioni genitali femminili. In collaborazione con i governi e con partner nazionali e internazionali, l’UNICEF si occupa in modo mirato di loro e dell’infanzia in pericolo.

unicef-programm-kinderschutz-uni141737.jpg

La situazione

La violenza sui bambini è presente in ogni classe sociale e fascia d’età, tuttavia alcuni minori sono più a rischio di subire sfruttamenti e abusi di altri: le bambine che vengono sposate troppo presto, i minori nei conflitti armati, i ragazzi di strada, gli orfani e i piccoli provenienti dalle famiglie più povere.

I bimbi sfruttati e maltrattati soffrono quasi sempre di problemi di salute fisici e psichici. Molti non vanno a scuola e quelli che lo fanno devono far fronte a difficoltà di apprendimento. Altri cercano di soffocare la loro sofferenza con alcol e droghe. Queste esperienze hanno conseguenze per tutta la vita.

L’operato dell’UNICEF

I bambini hanno diritto a essere protetti dalla violenza, dallo sfruttamento e dagli abusi. A tale scopo, l’UNICEF richiama al loro dovere i governi, che devono elaborare e attuare condizioni quadro giuridiche per la tutela dei loro cittadini più giovani. Un primo importante obiettivo è la raccolta di dati, considerato che gran parte delle violazioni non sono visibili.

  • L’UNICEF si impegna per la registrazione di tutti i neonati.
  • L’UNICEF si adopera affinché i bambini costretti a lavorare possano almeno frequentare le lezioni prima o dopo il lavoro.
  • L’UNICEF aiuta le vittime di violenze e sfruttamento sessuale a ottenere un’assistenza medica e psicologica, e a reintegrarsi nella società.
  • L’UNICEF sostiene offerte di assistenza per le vittime della tratta di minori e conduce campagne di informazione.
  • L’UNICEF lotta contro le mutilazioni genitali femminili.
  • L’UNICEF sostiene servizi di emergenza per i bambini di strada e forma assistenti sociali e poliziotti sul tema della protezione dell’infanzia.
  • L’UNICEF aiuta a offrire assistenza psicologica all’infanzia traumatizzata dalla guerra e sostiene programmi d’integrazione per ex bambini soldato.

 

» Fact Sheet: Infanzia sulla strada (2016)
» Fact Sheet: Traffico di minori (2016)
» Fact Sheet: Traffico di minori e la Svizzera (2016)
» Fact Sheet: Adozioni internazionali (2016)

» Modulo donazione regulare (LSV, DD)

Aiutate anche voi!

Con una donazione, sostenete i nostri progetti di protezione dell’infanzia in tutto il mondo e contribuite a rendere possibile una vita sicura e priva di violenza per i bambini. Grazie di cuore per il sostegno.

Aiutate anche voi

Si, voglio aiutare l'UNICEF con una donazione per "Proteggere l’infanzia dallo sfruttamento e dalla violenza"
La ringrazio molto per la vostra decisione di donare al lavoro dell'UNICEF.
CHF
Le donazioni regolari ci permettono di utilizzare in modo efficace i tuoi soldi.

Abbonatevi alla nostra newsletter: