Pari opportunità di sviluppo per tutti i bambini boliviani

I più piccoli devono poter iniziare l’avventura della vita in modo sano, un principio tanto scontato quanto complesso da attuare in alcune regioni. In paesi con una popolazione giovane come la Bolivia, dove quasi la metà degli undici milioni di abitanti ha meno di diciotto anni e molti bambini provengono da famiglie povere, è tuttavia particolarmente importante.

Bolivia 2013
L’operato dell’UNICEF in Bolivia si focalizza sui bambini della prima infanzia di origine indigena, affinché possano crescere sani e sicuri.

© UNICEF/UNI159407/Pirozzi

Per uno sviluppo sano, i bambini della prima infanzia necessitano di attività e interazione. Alcune ricerche rilevano però che in Bolivia solo il 30 per cento delle madri e il 15 per cento dei padri giocano e cantano con i figli, raccontano o leggono loro storie. I piccoli trascurati a livello emotivo, fisico o psicologico avranno in seguito maggiori difficoltà scolastiche, professionali e familiari. Un inizio sano dell’avventura della vita non è quindi scontato per tutti.

Pari opportunità di sviluppo per tutti i bambini boliviani

Intervallo
Importo della donazione:

Negli ultimi anni, l’UNICEF ha concentrato gli sforzi sulla lotta a malnutrizione e denutrizione croniche, interventi quanto mai necessari in tempi di crisi come questo giacché molti genitori non si rivolgono più ai centri sanitari a causa della paura del coronavirus. Nonostante queste grandi sfide, l’UNICEF ha potuto mantenere i suoi programmi nutrizionali in nove dipartimenti e ora focalizza l’attenzione sul sostegno ai minori di cinque anni adottando un approccio globale, il cosiddetto «Care for Child Development», volto a favorire il loro benessere fisico, psichico e cognitivo.

Ogni bambino in Bolivia deve poter godere delle stesse opportunità iniziali, crescere in un contesto sicuro e svilupparsi in modo sano in tutti gli aspetti. Nei Comuni di Independencia ed El Alto, dove vivono molte famiglie vulnerabili, oltre 92 000 minori di cinque anni beneficeranno del programma.

Assumendo un padrinato di progetto, potete sostenere queste comunità boliviane e i loro bambini a gestirsi con le proprie forze. Grazie di cuore.

17-monatiges Mädchen in Bolivien, 2021