KFG

Comune amico dei bambini

Comune amico dei bambini

L’iniziativa dell’UNICEF «Comune amico dei bambini» mira a migliorare l’ambiente di vita dell’infanzia. I Comuni hanno la possibilità effettuare il punto della situazione e di essere insigniti della distinzione «Comune amico dei bambini».

L’iniziativa valuta il rispetto dei diritti alla protezione, al sostegno, alla parità di trattamento e a essere ascoltati nei seguenti settori:

  • amministrazione e politica;
  • scuola;
  • assistenza complementare all’operato della famiglia;
  • protezione dei bambini e degli adolescenti;
  • salute;
  • tempo libero e ambiente residenziale.

L’iniziativa dell’UNICEF permette per la prima volta ai Comuni in Svizzera e Liechtenstein di effettuare il punto della situazione e di candidarsi per la distinzione «Comune amico dei bambini».

Quali sono le tappe che conducono all’ottenimento della distinzione «Comune amico dei bambini»?

  • Compilazione di un ampio catalogo di domande (punto della situazione)
  • Attuazione di un laboratorio/di un’officina del futuro con bambini e adolescenti
  • Elaborazione di un piano d’azione
  • Valutazione del Comune in loco
  • Assegnazione della distinzione «Comune amico dei bambini»

Che cosa ne trae il Comune?

  • Miglioramento delle condizioni dell’infanzia nel quadro di una procedura solida e standardizzata
  • Analisi della situazione effettiva in tutti gli ambiti della cosa pubblica (punto della situazione)
  • Possibilità di individuare il potenziale di sviluppo per la pianificazione futura
  • Garanzia dell’inclusione del punto di vista dei bambini
  • Connessione dei vari gruppi interessati nel Comune
  • Miglioramento dell’attrattiva del Comune (marketing)

Quali sono le prestazioni dell’UNICEF Svizzera e Liechtenstein?

  • Informazioni al Comune sul tema delle condizioni di vita dell’infanzia
  • Redazione di un rapporto sulla situazione del Comune
  • Accompagnamento e consulenza al Comune
  • Valutazione delle offerte e delle prestazioni del Comune da parte di consulenti esterni
  • Trasmissione di contatti

Folgende Gemeinden sind bereits mit dem Label «Kinderfreundliche Gemeinde» ausgezeichnet:

I seguenti Comuni hanno ottenuto la distinzione «Comune amico dei bambini»:

Ai seguenti Comuni è stata rinnovata la distinzione «Comune amico dei bambini»:

L’iniziativa «Comune amico dei bambini» è sostenuta da otto cantoni: Sciaffusa, Berna, Argovia, Soletta, Basilea Campagna, Lucerna, San Gallo e Turgovia.

Per maggiori informazioni sulla procedura, si può consultare il prospetto scaricabile in formato PDF.

Die Initiative «Kinderfreundliche Gemeinde» wird von acht Kantonen unterstützt: Schaffhausen, Bern, Aargau, Solothurn, Basel-Landschaft, Luzern, St. Gallen und Thurgau.

Weitere Informationen über die Inhalte und Prozessschritte der Initiative entnehmen Sie bitte dem Info-Flyer.

Im Rahmen einer Überarbeitung und Neuausrichtung wurde der Fragebogen, welcher die Grundlage für die Standortbestimmung bildet, überarbeitet und erweitert. Neu kann dieser online ausgefüllt werden. Interessierte Gemeinden können sich bei UNICEF Schweiz und Liechtenstein melden und erhalten ein gemeindeeigenes Login. Überblick und Auszug aus dem Fragebogen erhalten Sie hier.

Anja Bernet
Child Rights Advocacy | Comune amico dei bambini

UNICEF Svizzera e Liechtenstein
Pfingstweidstrasse 10
8005 Zurigo

Telefono: +41 (0)44 317 22 73
E-mail: cab(at)unicef.ch