Bettina Junker assume la direzione del Comitato svizzero per l’UNICEF

10 luglio, 2018 - 13:23

Dal 1° gennaio 2019, Bettina Junker (52 anni) assumerà la direzione operativa del Comitato svizzero per l’UNICEF. Succederà a Wolfgang Gemünd, a cui è stata affidata la conduzione ad interim per diversi mesi.

Nella sua nuova funzione, Bettina Junker assume la direzione del Comitato svizzero per l’UNICEF. «Grazie alla sua esperienza pluriennale nella comunicazione aziendale, alle sue consolidate conoscenze nella raccolta fondi e alle sue competenze di conduzione, Bettina Junker è la persona ideale per occupare questa impegnativa carica», ha dichiarato Hans Künzle, Presidente dell’UNICEF Svizzera.

Fino alla sue entrata in funzione nel nuovo ruolo a gennaio 2019, Bettina Junker continuerà il suo incarico di membro della Direzione e responsabile marketing, comunicazione e raccolta fondi presso la Lega svizzera contro il cancro. Fino al 2014, la cinquantaduenne ha ricoperto per diciassette anni varie cariche di conduzione presso il Credit Suisse, da ultimo quella di Head of Strategic Content Marketing ed Head of Corporate Publishing & Channels.

Durante i suoi quattro anni di attività presso la Lega svizzera contro il cancro, ha formato un’unità di comunicazione e di marketing competente e capace, esplorato nuovi canali online per la comunicazione e la raccolta fondi, e sviluppato la strategia di raccolta fondi 2016-2019, poi attuata progressivamente negli ultimi due anni insieme al suo team. Bettina Junker ha studiato germanistica, pubblicistica e francese all’Università di Zurigo. È sposata, ha due figli di tredici e quindici anni, e abita a Zurigo.

Buon prosieguo di navigazione!

Ma restiamo in contatto e iscrivetevi alla nostra newsletter. Insieme possiamo raggiungere grandi traguardi!
Il suo indirizzo

Abbonatevi alla nostra newsletter: