Côte d'Ivoire 2019

La Convenzione sui Diritti dell’Infanzia compie trent’anni

La Convenzione sui Diritti dell’Infanzia compie trent’anni

Trent’anni or sono, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha approvato la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia. Qui trovate maggiori informazioni sulle iniziative dell’UNICEF Svizzera e Liechtenstein previste nel quadro dell’anniversario.

Ogni bambino ha diritto all’infanzia. Ogni bambino ha il diritto di crescere sano e in condizioni di sicurezza, di sfruttare il suo potenziale, di essere ascoltato e preso sul serio. Lo sancisce da trent’anni la Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti dell’Infanzia.

Nell’anno dell’anniversario, l’UNICEF Svizzera e Liechtenstein attira l’attenzione sui diritti dell’infanzia e ribadisce che tutti i bambini devono poter goderne.


UNICEF am Schweizer Digitaltag
UN0277804 / © UNICEF 2019

3 settembre 2019 | Giornata Digitale Svizzera

In occasione della Giornata Digitale Svizzera, l’UNICEF Svizzera e Liechtenstein ha invitato tre giovani influencer e un’attivista ambientale a un dibattito che si terrà nella stazione centrale di Zurigo. Insieme all’attore e ambasciatore dell’UNICEF Anatole Taubman, parleranno di influsso e responsabilità, della loro quotidianità e del loro coinvolgimento nella trasformazione digitale. Al contempo, l’UNICEF lancia U-Report in Svizzera, piattaforma globale e strumento di messaggistica istantanea sui media sociali per rafforzare la voce delle giovani generazioni nel mondo.


15-18 ottobre 2019 | Vertice internazionale Child Friendly Cities

In collaborazione con la Città di Colonia, quest’anno l’UNICEF organizza il primo vertice internazionale Child Friendly Cities dedicato all’iniziativa da noi nota come «Comune amico dei bambini», attuata in quaranta paesi e volta all’applicazione sistematica a livello locale della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia. Il vertice è rivolto ai sindaci, nonché ad altri politici e agli operatori dei Comuni partecipanti all’iniziativa che collaborano con i bambini e gli adolescenti, e si impegnano per l’attuazione dei loro diritti. I giovani saranno chiamati a partecipare attivamente alla definizione del programma e all’organizzazione di alcuni eventi.


KFL-Tagung 2019
© UNICEF/Lucia Pigliapochi

28 ottobre 2019 | Seminario sugli ambienti a misura di bambino

L’UNICEF Svizzera e Liechtenstein organizza a Zurigo un seminario sugli ambienti a misura di bambino incentrato sul tema della digitalizzazione. Si discuterà su come utilizzare i nuovi media nel dialogo con i bambini e gli adolescenti, e sul loro influsso sulla pianificazione e lo sviluppo comunali.


8 novembre 2019 | Notte del racconto

Il tema dell’edizione 2019 della Notte del racconto è «Abbiamo anche dei diritti!». L’8 novembre, migliaia di bambini e adolescenti si immergeranno in racconti fonti di ispirazione al fianco di eroi ed eroine alla ricerca di protezione e scopriranno i diritti dell’infanzia.


Lasst uns Kinder und ihre Rechte feiern!

20 novembre 2019 | Attività sulla Piazza federale

Il 20 novembre, sulla Piazza federale e nei dintorni non si parlerà che di diritti dell’infanzia: insieme alla Fondazione Villaggio Pestalozzi per bambini, a Protezione dell’infanzia Svizzera e alla Pro Juventute, l’UNICEF Svizzera e Liechtenstein festeggia il trentesimo anniversario della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia. Il mattino è prevista una caccia al tesoro per le scuole, il pomeriggio un ricco programma aperto a tutti.


Dal 20 novembre 2019 a primavera 2020 | Esposizione a Palazzo federale

Il 20 novembre, nella Sala dei passi perduti di Palazzo federale verrà inaugurata un’esposizione sulle lacune nell’attuazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia in Svizzera. La mostra è stata realizzata su iniziativa di Protezione dell’infanzia Svizzera. L’UNICEF Svizzera e Liechtenstein prende posizione su alcuni temi e mostra misure concrete.